750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Mangiamo bene ogni giorno! Ricette facili e gustose per cucinare a casa!

Fishcakes di Ceci e Salmone

Fishcakes di Ceci e Salmone

Impara a fare ogni cosa con leggerezza.
Sì, usa la leggerezza nel sentire,
anche quando il sentire è profondo.
Con leggerezza lascia che le cose accadano,
e con leggerezza affrontale.
Aldous Huxley

Fishcakes di Ceci e Salmone

Novembre con le sue giornate grigie ci accompagna per mano verso l’inverno, per me è un mese di preparativi alle festività, la casa da addobbare, le ricette da ideare per il blog, ma è anche un periodo in cui mi godo il tempo che trascorro tra le mura domestiche. Mi sveglio un po’ più tardi e faccio colazione con calma, lavoro al mattino quando torno dalla passeggiata con Ciro e lascio che le ore del pomeriggio scorrano lente con una tazza di tè caldo e un libro da leggere o delle riviste da sfogliare, aspetto che mio marito torni per cena.

La ricetta che vi propongo oggi è perfetta per una cena a casa, ma anche per un aperitivo con gli amici o per far apprezzare il pesce anche ai bambini: ecco le mie Fishcakes di Ceci e Salmone!

Fishcakes di Ceci e Salmone

Ingredienti 

 

240 g Ceci piccoli Cirio 

200 g patate

un cucchiaio di curry

un cucchiaio di zenzero grattugiato 

2 filetti di salmone (200 g circa)

il succo e la scorza grattugiata di un limone 

300 ml latte parzialmente scremato 

150 g farina 

2 uova

150 g pangrattato 

insalata per accompagnare 

lime 

olio extravergine d’oliva Cirio q.b.

Fishcakes di Ceci e Salmone
Fishcakes di Ceci e Salmone

Scoliamo i ceci dal liquido di governo e li facciamo insaporire in padella con un filo di olio extravergine d’oliva Cirio, lo zenzero fresco grattugiato e il curry.

Sbucciamo le patate, le mettiamo in pentola, aggiungiamo acqua fredda, cuociamo 7/8 minuti a partire dall’ebollizione.

Mettiamo i filetti di salmone in un tegame, copriamo con il latte e portiamo a bollore, spegniamo il fuoco, copriamo e lasciamo riposare per 10 minuti. 

A questo punto della preparazione possiamo disporre le nostre fishcakes su un vassoio rivestito con carta da forno e surgelarle!
A questo punto della preparazione possiamo disporre le nostre fishcakes su un vassoio rivestito con carta da forno e surgelarle!
A questo punto della preparazione possiamo disporre le nostre fishcakes su un vassoio rivestito con carta da forno e surgelarle!
A questo punto della preparazione possiamo disporre le nostre fishcakes su un vassoio rivestito con carta da forno e surgelarle!

A questo punto della preparazione possiamo disporre le nostre fishcakes su un vassoio rivestito con carta da forno e surgelarle!

In una ciotola con l’aiuto di uno schiacciapatate riduciamo in purea i ceci, le patate e il salmone, aggiungiamo il succo e la scorza grattugiata di un limone. Con le mani umide formiamo delle polpette e schiacciamole per appiattirle. Le passiamo nella farina, poi nelle uova sbattute, infine nel pangrattato facendolo aderire bene. Disponiamo le nostre fishcake su un vassoio rivestito con carta da forno e facciamo rassodare in frigo per un’ora circa, a questo punto della preparazione potremo anche surgelarle in freezer. 

Possiamo cuocere le fishcakes anche in forno a 180º per 20 minuti circa, su carta da forno, condite con un filo di olio, finché saranno ben dorate!
Possiamo cuocere le fishcakes anche in forno a 180º per 20 minuti circa, su carta da forno, condite con un filo di olio, finché saranno ben dorate!

Possiamo cuocere le fishcakes anche in forno a 180º per 20 minuti circa, su carta da forno, condite con un filo di olio, finché saranno ben dorate!

Scaldiamo l’olio in una padella e cuociamo le fishcake, facendole dorare bene da entrambi i lati. Serviamo calde o tiepide, condiamo con una spruzzata di succo di lime e accompagniamo con insalata fresca.

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post