750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Ricette facili per cucinare a casa!

Queen's Kitchen

Le Scarcelle di Pasqua

Le Scarcelle di Pasqua

La scarcella è un dolce pasquale originario della cucina pugliese. Ha la forma di una ruota (ciambella se si traduce letteralmente la parola scarcella) che viene ricoperta di glassa bianca e decorata a piacere con degli ovetti in cioccolata o dei confettini colorati. La forma rotonda del dolce in questione affonda le sue radici in un passato remoto e si ritiene abbia attinenza con la fortuna; la scarcella, inoltre, è un dolce che simboleggia la nascita di una nuova vita, da cui poi l'usanza di decorarla con le uova.

Le Scarcelle di Pasqua

Ingredienti
1 kg farina 00
200 gr zucchero
200 gr olio EVO
4 uova
1 bustina lievito per dolci
1 bustina ammoniaca per dolci
50 ml di latte tiepido per sciogliere l'ammoniaca
scorza di limone (facoltativa)
Per la glassa
250 gr zucchero a velo
4/5 cucchiai acqua
1 fialetta aroma vaniglia
coloranti alimentare
confettini

Le Scarcelle di Pasqua
Le Scarcelle di Pasqua

Impastiamo la farina con le uova, lo zucchero, l'olio extravergine d'oliva e il lievito per dolci. Per ultimo aggiungiamo l'ammoniaca sciolta in un po' di latte tiepido e continuiamo ad impastare fino ad ottenere un impasto compatto. Stendiamo l'impasto ottenuto con il matterello su un piano infarinato e ritagliamo con una rotella: la scarcella tradizionale è a forma di ciambella al centro della quale viene posto un uovo, decorato con striscioline di pasta, spennellata con uovo sbattuto e decorata con confettini colorati prima di essere infornata. Possiamo usare invece gli stampini taglia biscotti per ottenere fiori, farfalle e coniglietti che poi rivestiremo con la glassa.

Le Scarcelle di Pasqua
Le Scarcelle di Pasqua
Le Scarcelle di Pasqua

Disponiamo le scarcelle così ottenute su una teglia rivestita di carta da forno, distanziate l'una dall'altra, perché lievitando non si attacchino fra loro e cuociamo in forno a 180º per 15 minuti circa a seconda della grandezza e dello spessore che avremo dato loro. Facciamo raffreddare e procediamo alla guarnizione.
Prepariamo la glassa mettendo lo zucchero a velo in una ciotola, aggiungiamo 4/5 cucchiai di acqua, una fialetta di aroma alla vaniglia e qualche goccia di colorante alimentare. Mescoliamo bene con una forchetta per ottenere un composto omogeneo che veli la forchetta. Con l'aiuto di un cucchiaino stendiamo la glassa sulle scarcelle, decoriamo con confettini colorati e lasciamo asciugare.

Le Scarcelle di Pasqua
Le Scarcelle di Pasqua

Una volta asciutta la glassa sarà liscia e compatta e le nostre scarcelle saranno pronte per essere regalate o per rallegrare la nostra tavola di Pasqua.

Le Scarcelle di Pasqua
Le Scarcelle di Pasqua
Le Scarcelle di Pasqua
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post