750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Ricette facili per cucinare a casa!

Queen's Kitchen

#cozzaconnection

Ormai le temperature si sono stabilizzate sui 40º ed io, che con questo caldo mi sento sbattuta come un polpo sullo scoglio, mi chiedo a cosa serva l'estate se non puoi stare con i capelli bagnati e i piedi in ammollo sulla battigia...In ogni caso la fame non mi abbandona e stamattina mi sono svegliata con un insopprimibile desiderio di tubettini con le cozze, tra il desiderare e il mangiare c'è di mezzo un salto in pescheria e poco tempo davanti ai fornelli con l'aria condizionata rigorosamente accesa! Ecco la ricetta!















Ingredienti per 2 persone















150 gr tubettini







500 gr cozze







10 pomodorini







1 cucchiaio di concentrato di pomodoro







prezzemolo, peperoncino e olio EVO q.b.















Mettete sul fuoco la pentola con l'acqua per cuocere la pasta e pulite le cozze (o guardate con occhi supplicanti il pescivendolo e dichiaratevi incapaci di farlo, così lo fa al posto vostro, di solito funziona!). Mettete un filo d'olio in padella con il peperoncino e il prezzemolo, scaldatelo appena e aggiungete le cozze, appena si saranno aperte aggiungete il concentrato di pomodoro. Spegnete e, se avete un po' di buona volontà, sgusciate le cozze. Cuocete i tubettini e tagliate a cubetti i pomodorini. Scolate la pasta e fatela insaporire nel sugo delle cozze, a fiamma alta per un paio di minuti, aggiungete i pomodorini freschi, altro prezzemolo e una spolverata di pecorino, fidatevi con la cozza ha il suo perché e gustatevi la vostra Cozza-Connection!







Se preparate il piatto seguendo la mia ricetta, postate una foto su Instagram con l'hashtag #queenskitchen o taggate @queenofmydreams o pubblicatela sulla pagina Facebook di Queen's Kitchen.















Tutto il necessario per la vostra tavola e per le vostre feste estive lo trovate quihttp://bit.ly/1N5fV7p

#cozzaconnection
#cozzaconnection
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post