750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Ricette facili per cucinare a casa!

Queen's Kitchen

Ciambella Bigusto

Ciambella Bigusto

Da qualche giorno la mia figlia maggiore è tornata a casa dopo aver lavorato cinque mesi su un’isoletta francese tra la Sardegna e la Corsica: dobbiamo recuperare il tempo in cui siamo state lontane. Abbiamo tanto da raccontarci perché con la lontananza si perde prima di tutto la quotidianità, le piccole abitudini come parlarsi da una stanza all’altra, truccarsi davanti allo stesso specchio, approvarsi reciprocamente le scelte di abiti e scarpe, le confidenze sulle questioni di cuore e così pian piano, mentre facciamo colazione davanti ad un caffè italiano (finalmente!) o andiamo in giro per negozi (sull’isola non ci sono!) ricomponiamo il puzzle di avvenimenti, incontri ed aneddoti. Regalo anche a voi la ricetta della Ciambella Bigusto che ho preparato per lei.

Per i miei dolci utilizzo i prodotti San Martino (nonsolobudino.it)

Per i miei dolci utilizzo i prodotti San Martino (nonsolobudino.it)

Ingredienti 

 

230 g farina 

4 uova

40 g cacao amaro 

70 g burro 

150 g yogurt greco 

125 g zucchero a velo vanigliato 

una bustina lievito per dolci 

un bicchiere di latte

Con una ciambella accontentiamo tutti!
Con una ciambella accontentiamo tutti!
Con una ciambella accontentiamo tutti!

Con una ciambella accontentiamo tutti!

Montiamo le uova con lo zucchero a velo fino a che diventano gonfie e spumose. Uniamo lo yogurt e il burro morbido continuando a mescolare. Uniamo la farina setacciata con il lievito. Dividiamo l’impasto in due parti, ad una aggiungiamo il cacao amaro con un altro po’ di latte se necessario. Versiamo i due impasti in uno stampo per ciambella e cuociamo a 180º per 35 minuti.

Utilizziamo lo yogurt greco nei dolci per diminuire la quantità di burro.

Utilizziamo lo yogurt greco nei dolci per diminuire la quantità di burro.

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post