750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Queen's Kitchen

Ricette facili per cucinare a casa!

Queen's Kitchen

strudel salato con tonno e carciofi

strudel salato con tonno e carciofi

Cena golosa con gli amici? Merenda sostanziosa per i ragazzi che studiano? Antipasto per le feste? Gli strudel salati sono l’idea perfetta! Vi lascio la ricetta della pasta brisée che potete farcire a piacere seguendo la fantasia o gli ingredienti che avete a disposizione: io ho scelto i carciofi e il tonno fresco.

strudel salato con tonno e carciofi

Ingredienti

Per la pasta brisée
200 gr farina
100 gr burro
100 ml acqua ghiacciata
un pizzico di sale

Per il ripieno
200 gr tonno fresco
5 carciofi
una manciata di capperi e olive taggiasche
prezzemolo fresco
la scorza di un’arancia
olio extravergine d’oliva q.b.
sale e pepe q.b.
un bicchiere di vino bianco
il succo di un limone

strudel salato con tonno e carciofi

Prepariamo l’impasto della pasta brisée: nella ciotola della planetaria mescoliamo la farina con il burro freddo a pezzetti fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungiamo un pizzico di sale e versiamo l’acqua fredda sempre mescolando. Infariniamo il nostro panetto di pasta brisée, lo avvolgiamo in un foglio di carta da forno e lo mettiamo a riposare in frigo per mezz’ora circa.

strudel salato con tonno e carciofi
strudel salato con tonno e carciofi
strudel salato con tonno e carciofi

Nel frattempo puliamo i carciofi, li tagliamo a fette sottili e li saltiamo in padella con un filo di olio extravergine d’oliva per 5/6 minuti. Aggiustiamo di sale e pepe e sfumiamo con il vino bianco, lasciamo cuocere per altri 5 minuti. A cottura ultimata uniamo il prezzemolo fresco tritato, le olive e i capperi.

strudel salato con tonno e carciofi
strudel salato con tonno e carciofi

Scottiamo il tonno in padella per pochi minuti con l’olio extravergine d’oliva e la scorza grattugiata di un’arancia, deve rosolare all’esterno e rimanere morbido all’interno.
Lo schiacciamo con una forchetta e lo aggiungiamo ai carciofi.

strudel salato con tonno e carciofi

Stendiamo la pasta brisée su un piano infarinato e la mettiamo in una teglia rivestita con carta da forno, disponiamo al centro il ripieno di tonno e carciofi e chiudiamo lo strudel sovrapponendo i bordi, con le forbici pratichiamo 4/5 taglietti sulla superficie dello strudel per far uscire il vapore durante la cottura e cuociamo in forno a 200º per mezz’ora circa.

strudel salato con tonno e carciofi
strudel salato con tonno e carciofi
strudel salato con tonno e carciofi

Possiamo servire il nostro strudel di tonno e carciofi sia caldo che freddo accompagnato da un’insalata di finocchi e arance.

strudel salato con tonno e carciofi

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post