750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Queen's Kitchen

Ricette facili per cucinare a casa!

Queen's Kitchen

pasticcio di gnocchi con radicchio e gorgonzola

"Giovedì: gnocchi!"
Se persino nei detti popolari è sancita la loro presenza una volta a settimana è perché gli gnocchi piacciono proprio a tutti. Qui di seguito troverete la ricetta base per gli gnocchi di patate e un modo gustoso di condirli.

Ingredienti per 1 kg circa di gnocchi

700 g patate lesse
250 g farina
2 tuorli

Schiacciate le patate quando sono ancora calde ed impastatele con la farina e i tuorli. Otterrete un composto che lavorerete su un piano infarinato, formate dei rotolini lunghi, spessi un paio di cm circa e tagliateli a tocchetti a cui poi darete la forma degli gnocchi facendoli passare sull'attrezzo apposito o aiutandovi semplicemente con una forchetta. Ora sono pronti per essere cotti in abbondante acqua salata con un goccio d'olio in modo che non si attacchino e scolati non appena vengono a galla.

Ingredienti per il pasticcio

1 kg di gnocchi
1 cespo di radicchio
500 gr besciamella
150 gr gongonzola
2 cucchiai olio EVO
50 gr parmigiano grattugiato
sale q.b.

Mondate e tagliate il radicchio a striscioline, fatelo stufare in un tegame in cui avrete scaldato l'olio, salate e cuocete per 6/7 minuti. In un'altro tegame fate scaldare la besciamella (anche quella pronta va bene) e scioglietevi dentro il gorgonzola, stemperando con qualche cucchiaio di latte se la crema dovesse risultare troppo densa. Scolate gli gnocchi, conditeli con la crema e il radicchio stufato, disponeteli in una teglia foderata con carta forno, cospargete con il parmigiano e fate gratinare in forno a 250º per 30 minuti.
Se preparate il piatto seguendo la mia ricetta, postate una foto su instagram con l'hashtag #queenskitchen o taggate @queenofmydreams

pasticcio di gnocchi con radicchio e gorgonzolapasticcio di gnocchi con radicchio e gorgonzola
pasticcio di gnocchi con radicchio e gorgonzola

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post