Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Queen's Kitchen

Queen's Kitchen

Cuciniamo a casa!


menù nessuno come noi

Pubblicato da Queen's Kitchen su 22 Febbraio 2017, 12:50pm

Tags: #menù, #anni80, #libro, #LucaBianchini

menù nessuno come noi

Leggere l'ultimo romanzo di Luca Bianchini ''Nessuno come noi'' ha significato per me fare un viaggio a ritroso nel tempo fino alla mia adolescenza negli indimenticabili anni '80, rivivere gli anni del liceo, quando tutta l'esistenza ruotava intorno alla scuola e agli amici, con gli adulti sullo sfondo, vicini ma già lontanissimi per mentalità e modo di vivere. L'emozione del primo giorno di scuola, il diario nuovo di Snoopy nello zainetto Invicta, sulle cui pagine si sarebbe presto riversato un mondo di pensieri, disegni, foto dei cantanti preferiti ritagliate dai giornali e incollate insieme ai testi delle loro canzoni, quelle che sai ancora a memoria, che riconosci dalle prime note con tuffo al cuore sempre incluso. Le ore trascorse sui banchi tra una noiosa spiegazione, un compito in classe e le interrogazioni che si sperava non toccassero mai a noi e le chiacchiere fitte con gli amici di banco, i bigliettini che passavano di mano in mano fino al destinatario, attenti a non essere intercettati, le risate soffocate per non essere ''sgamati'' dai professori, il suono della campanella che annunciava l'intervallo con le corse per raggiungere l'uomo che vendeva le merende nei corridoi. I viaggi in autobus per tornare a casa con le cuffie del walkman nelle orecchie, i pranzi consumati tutti insieme intorno al tavolo, guardare Deejay Television prima di fare i compiti, finire il prima possibile di studiare per correre a citofonare agli amici, sperare di rispondere prima di tua madre alla telefonata del ragazzo che ti fa battere il cuore, aspettare un invito per una festa il sabato sera , chissà se lui mi inviterà a ballare un lento, che cosa mi metto? e papà ti prego fammi rientrare più tardi. I giri in motorino di nascosto, i tramezzini con il frullato mangiati per strada, la paghetta spesa per comprare i dischi e registrarli sulle cassette, le collette con gli spiccioli per la benzina e le sigarette, i paninari e i dark, i capelli con la permanente e le spalline infilate nelle bretelle del reggiseno sotto le magliette, le pene d'amore confessate all'amica del cuore, i jeans bianchi e le magliette a righe a maggio, quando arriva l'estate?! mariniamo la scuola e andiamocene al mare e ti prego Signore fa' che mi chieda di essere la sua ragazza e scrivere mille volte il suo nome sulle pagine del diario, finalmente mi ha baciata e quanto ci mette ad arrivare una lettera fino a Roma?!! Quanto ci sembrava difficile e bello vivere, crescere, scoprire l'amore e guardare la realtà con occhi diversi e poi arriva il tempo a rendere tutte quelle emozioni indelebili e a chiuderle in un cassetto della memoria che non riapri quasi mai, finché arriva un libro e sembra tutto accaduto solo ieri.

menù nessuno come noi
menù nessuno come noi

Ho preparato un menù con alcuni piatti presenti nel libro, eccovi le ricette!





GNOCCHI ALLA BAVA



Ingredienti per 4 persone



500 gr di patate lesse

200 gr di farina

sale qb

150 gr toma piemontese

25 gr di burro

parmigiano q.b.



Preparazione

Schiacciate le patate e impastatele con la farina e una presa di sale, schiacciando bene con le mani fini ad ottenere un composto sodo.

Tagliate il formaggio a cubetti e mettetelo in una teglia appena imburrata che disporrete sulla pentola di acqua salata in cui cuocerete gli gnocchi in modo da far fondere un po' la toma.

Nel frattempo formate dei rotolini con l'impasto di patate e tagliate gli gnocchetti, ripassandoli con la forchetta per creare le classiche striature. Quando il formaggio è fuso, togliete la teglia e cuocete gli gnocchi in acqua. Scolateli con la schiumarola non appena vengono a galla, mescolateli alla fonduta di formaggio, completate con parmigiano a piacere e servite ben caldi!

menù nessuno come noi
menù nessuno come noi
menù nessuno come noi
menù nessuno come noi

POLLO ALLA BIRRA



Ingredienti per 4 persone



700 gr pollo disossato a pezzi

700 gr patate

330 ml birra chiara

2 cucchiaini paprika

2 cucchiaini curry

qualche rametto di rosmarino fresco

farina q.b.

olio extravergine d'oliva q.b.



Mettete il pollo a macerare nella birra e lasciatelo riposare un paio d'ore, così risulterà più morbido. Tagliate le patate novelle a spicchi senza sbucciarle, disponetele sul fondo di una teglia con olio e rosmarino. Mescolate la farina con il curry e la paprika, scolate i pezzi di pollo dalla birra e infarinateli nel composto. Ripassateli nella birra e adagiateli sulle patate. Irrorate con olio extravergine d'oliva e cuocete in forno già caldo a 250º per 40/45 minuti.

Se il pollo dovesse dorarsi troppo prima del tempo, coprite con in foglio di alluminio e completate la cottura.

menù nessuno come noi
menù nessuno come noi
menù nessuno come noi
menù nessuno come noi

BUDINO AL CIOCCOLATO



Ingredienti



100 gr farina

100 gr burro

125 gr zucchero

150 gr cioccolato fondente

150 gr latte intero

1 baccello di vaniglia

1 bicchierino di rum



Preparazione



Aprite il baccello di vaniglia, asportate i semi e metteteli nel latte. Versate il tutto in una casseruola (lasciandone da parte 20 o 30 grammi) e lentamente portatelo ad ebollizione. Spegnete il fuoco e lascia te intiepidire il latte. 
Tagliate il burro a pezzetti, quindi fondetelo a bagnomaria, tenendo la fiamma al minimo.
Aggiungete al burro fuso la farina, lo zucchero e amalgamate mescolando bene.



Cottura



Diluite la crema con il latte che non hai scaldato, unite il cioccolato tagliato a pezzetti e versate a filo, sempre mescolando, il latte alla vaniglia. Alzate di nuovo la temperatura e portatela ad ebollizione, poi abbassate la fiamma e lasciate addensare. 
Prendete uno stampo da budino grande o dei vasetti di vetro e bagnatene l’interno con il rum diluito in acqua fredda, eliminate quello in eccesso e versate la crema. 
Lasciate raffreddare il budino al cioccolato e copritelo con la pellicola prima di metterlo in frigorifero per 4-5 ore. 
Al momento di servire, appoggiate lo stampo su di un piatto di portata e sformate delicatamente il budino.

Guarnite con ciuffi di panna montata e gustate.

menù nessuno come noi
menù nessuno come noi
menù nessuno come noi
menù nessuno come noi

Ho raccolto tutte le canzoni del libro in una playlist su Spotify perché ahimè non si possono più registrare su una musicassettahttp://open.spotify.com/user/1168697104/playlist/0TkCH3dog4OnvClM85FZ9g !
#NowPlaying NESSUNO COME NOI di Annalisa De Benedictis

Commenta il post

Archivi blog

Post recenti