750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Queen's Kitchen

Ricette facili per cucinare a casa!

Queen's Kitchen

la mia prima foodie geek dinner!

Chi mi conosce e mi segue con affetto (una cosa che non smette di stupirmi e per la quale vi sono infinitamente grata!) sa che sono una foodblogger per caso, il mio approccio con la cucina è quello di una mamma, cucinare è il mio modo di prendermi cura delle persone a cui voglio bene: vedere persone felici intorno ad un tavolo o davanti ad una tazza di caffè fumante e ad una fetta di torta, mi dà sempre una grande soddisfazione. Sempre per caso ho iniziato a condividere questa passione sui social network e infine su questo blog homemade senza pretese: mi si è aperto un mondo nuovo virtuale, ricco di scambi di conoscenze, suggerimenti e tanto altro.

Con questo spirito ho deciso di partecipare alla Foodie Geek Dinner che si è tenuta a Bari il 18 ottobre scorso. La Foodie Geek Dinner è una cena offline a km 0, ideata e organizzata da Francesca Gonzales e Mariachiara Montera, in cui il network web del food si incontra attorno allo stesso tavolo: foodblogger, web editor, instagramers, twitteri che si conoscono online si incontrano offline. Si riuniscono i partecipanti del luogo scelto per la cena via mail, si sceglie il menù in base al tema della serata e ci si tiene in contatto costante sui social fino al momento dell'incontro. Il risultato è sorprendente e la serata è andata ogni oltre mia più rosea aspettativa!

Siamo stati accolti nel ristorante Frulez, il cuore verde della città tutto riservato a noi, dalle due hostess, Nicole e Marica, che ci hanno consegnato un badge su cui abbiamo scritto nome e nickname. Ci è stata scattata una foto ricordo dai bravissimi fotografi Stefano Sgambati e Antonio Di Ciaula.

Siamo partiti con l’aperitivo, alcolico ça va sans dire, offerto da Rosso Antico, accompagnato da due appetizer, uno by Cirio, il secondo del Salumificio Santoro e dallo Street Food barese per eccellenza: la focaccia! Poi lo chef Antonio De Rosa ci ha deliziato con l'interpretazione delle portate ideate e scelte dai foodies: puré di fave bianche con uva, cipolle e peperoni in agrodolce; cavatelli con crema di rape e mandorle tostate; panino con feta e parmigiana di melanzane; torta al cioccolato con macedonia di mele, pere, melagrana, cannella e menta, il tutto innaffiato dal vino delle Agricole Vallone e dall'acqua Ferrarelle e felicemente concluso con il caffè Lavazza. Confesso che fino all'ultimo momento ho pensato di rimanere a casa: non sapevo cosa indossare, cosa dire per farmi apprezzare e credevo che la mia timidezza mi avrebbe fatto rimanere sola soletta in un angolino nascosto! E invece tutte le paure si sono dissolte nella calorosa accoglienza di Francesca e Mariachiara e mi sono trovata subito a mio agio con persone unite dalla mia stessa passione per il cibo, desiderose di conoscersi, di condividere sogni e progetti! È stato bellissimo dare un volto a molti nickname con cui interagisco quotidianamente sui vari social, spero che queste amicizie si approfondiscano e che eventi come questo si ripetano: è stato emozionante arrivare sola e un po' spaurita e andare via qualche ora dopo sorridendo e abbracciando nuovi amici (con anche una stupenda shopping bag Tablecloths.it piena di regali e sorprese!!!). Che altro dire... nessuno osi separare ciò che il cibo unisce!!!

la mia prima foodie geek dinner!
la mia prima foodie geek dinner!
la mia prima foodie geek dinner!
la mia prima foodie geek dinner!
la mia prima foodie geek dinner!
la mia prima foodie geek dinner!
la mia prima foodie geek dinner!
la mia prima foodie geek dinner!

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post