Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Queen's Kitchen

Queen's Kitchen

Cuciniamo a casa!


il mondo visto di traversa

Pubblicato da Queen's Kitchen su 6 Marzo 2016, 17:01pm

Libri e cibo sono le mie indiscusse passioni da sempre, per questo motivo le presentazioni dei libri accompagnate dalla degustazione di succulente prelibatezze esercitano su di me un richiamo a cui non posso opporre resistenza! Lo scorso 4 marzo Michele Traversa, giornalista freelance e direttore della rivista online LSDmagazine, ha presentato la sua ultima fatica letteraria ''Il Mondo visto di Traversa'' alla libreria Cialuna di Barletta, accompagnato dalle leccornie di aziende pugliesi che arricchiscono con le loro specialità il parterre delle eccellenze della nostra regione. Ho avuto occasione di conoscere Michele solo poche settimane fa e sono stata colpita dal suo modo entusiasta di raccontare e raccontarsi, con gli occhi limpidi e sgranati sempre pronti a meravigliarsi come quelli innocenti dei bambini.
Ad ogni sapiente domanda della giornalista Adele Rizzi, Michele ha svelato tantissimi aneddoti tanto incredibili quanto divertenti, strappando alla platea sorrisi ed applausi e confermandomi quella prima impressione. Non vedo l'ora di leggere le imprese di questo novello Gulliver pugliese che, armato di trolley, taralli, sense of humour, spirito di avventura e curiosità golosa, solo o accompagnato da moglie e figli, attraversa il mondo da un continente all'altro, per poi raccontarcelo con passione ed entusiasmo, tra una fondue au fromage e una pavlova.
E dopo il giro del mondo tra le pagine è iniziato quello tra le delizie pugliesi: le olive candite in acqua di mare, l'olio extravergine biologico di Peranzana e le farine prodotte da grano 100% pugliese dell'Azienda Agricola Piano, le pizze appena sfornate dello chef Luigi Lacerenza della pizzeria Portento, le trecce di mozzarella al Nero di Troia e al peperoncino e la crema di ricotta della Cooperativa Penna Bianca di Minervino Murge, le confetture di cipolla bianca di Margherita di Savoia insolitamente abbinata alla zucca, alle carote o ai fichi dello chef Salvatore Riontino confezionate da La Pastara (confesso di aver acquistato un vasetto di quella cipolla e fichi semplicemente irresistibile!), i formaggi di Ciccio Cafagna al cui gusto ogni aggettivo superlativo non renderebbe giustizia, la deliziosa colomba della Panetteria Fulgaro di Pascal Barbato confezionata artigianalmente con le farine biologiche, l'olio extravergine di Peranzana e le olive candite dell'Azienda Agricola Piano, i funghi cardoncelli Bianchi sott'olio di Casal Manfredi e i vini delle Cantine Ognissole, le bollicine del loro Blum creano dipendenza! Serate indimenticabili come questa sono il risultato di un lavoro di squadra, per questo è mio dovere ricordare l'affettuoso patrocinio di Sandro Romano che con il suo ''movimento'' Mordi la Puglia si impegna instancabilmente nella promozione di imprese e produzioni dei pugliesi buoni ed onesti, generosi e solidali, uniti del Gargano a Leuca e last but not least, la promozione dell'evento dell'agenzia Sinestesie Mediterranee di Annamaria Natalicchio.

Annalisa De Benedictis

#queengoesaround

il mondo visto di traversa
il mondo visto di traversa il mondo visto di traversa
il mondo visto di traversa il mondo visto di traversa il mondo visto di traversa

Commenta il post

Archivi blog

Post recenti