750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Queen's Kitchen

Ricette facili per cucinare a casa!

Queen's Kitchen

Treccia di Panbrioche al Miele

Treccia di Panbrioche al Miele

Treccia di Panbrioche al Miele

Quest’anno tutto ciò che voglio per Natale è ritrovarci tutti insieme sotto l’albero: l’amore della mia vita, l’uomo che ho sposato due volte perché “certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”, la mia “bambina grande” Melania, arrivata quando avevo poco più di diciotto anni a insegnarmi cosa significa essere madre, il mio “Mostro” ventiquattrenne barbuto Francesco, il mio ragazzo caparbio e coraggioso di cui sono immensamente fiera, e il mio “bambino peloso” Ciro, adottato sei mesi fa, a riempire la nostra vita di coccole e peli! Per il mio cuore di mamma che vive diviso tra Queen’s Kitchen, Torino e Bruxelles non ci può essere regalo più grande che riabbracciarli, fare colazione tutti insieme o a orari diversi, cucinare per loro, riempirmi gli occhi dei loro sorrisi, ascoltare i racconti delle loro vite lontane da qui, i loro sogni conquistati un giorno alla volta. E voi cosa desiderate trovare sotto l’albero?🎄Per le colazioni delle feste vi lascio la ricetta della Treccia di Panbrioche al Miele, facile anche per chi non ha feeling o pazienza con i dolci lievitati.

Il panbrioche è perfetto da spalmare o da inzuppare nel latte a colazione!

Il panbrioche è perfetto da spalmare o da inzuppare nel latte a colazione!

Ingredienti 

250 g di farina 00 

250 g di farina manitoba 

100 g di miele millefiori 

100 ml di latte 

100 g di burro 

3 uova 

2 cucchiai di zucchero 

3 g lievito secco 

Per spennellare 

Latte 

1 tuorlo 

Per guarnire 

Zucchero in granella

Una ricetta facile che riesce anche a chi non ha pazienza per i lievitati come me!
Una ricetta facile che riesce anche a chi non ha pazienza per i lievitati come me!

Una ricetta facile che riesce anche a chi non ha pazienza per i lievitati come me!

Sciogliamo il lievito secco e lo zucchero nel latte tiepido. Nella ciotola della planetaria impastiamo le due farine, il miele, il burro morbido e il latte con il lievito per 5 minuti; aggiungiamo le uova e continuiamo ad impastare per altri 10 minuti. Copriamo l’impasto con la pellicola e lo lasciamo lievitare nel forno spento con la lucina accesa per 2 ore.

Treccia di Panbrioche al Miele
Treccia di Panbrioche al Miele
Treccia di Panbrioche al Miele
Treccia di Panbrioche al Miele

Lavoriamo l’impasto lievitato con le mani su un piano leggermente infarinato e lo dividiamo in tre parti con un coltello. Formiamo una treccia con le tre parti di impasto e la lasciamo lievitare ancora un’ora in uno stampo per ciambella ben imburrato. Spennelliamo la superficie della treccia con latte e tuorlo sbattuti, cospargiamo di zucchero in granella se piace, e cuociamo in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti.

Treccia di Panbrioche al Miele
Treccia di Panbrioche al Miele

Sforniamo il panbrioche al miele e lo facciamo raffreddare completamente prima di affettarlo e gustarlo. Si conserva coperto da pellicola trasparente per 2-3 giorni. Possiamo congelarlo e farlo scongelare a temperatura ambiente. Possiamo sostituire il burro con l’olio. Il latte dove scioglieremo il lievito deve essere poco più che tiepido, altrimenti il lievito non agirà. Possiamo aggiungere all’impasto scorza di limone o di arancia grattugiata o i semi di una bacca di vaniglia.

La mia “bambina grande” Melania e il mio cucciolone Ciro sotto l’albero di Natale.

La mia “bambina grande” Melania e il mio cucciolone Ciro sotto l’albero di Natale.

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post